The Governance of Change: at a time of ecological transition Open Ethical Questions Raised by Laudato sì
McKeever / 8 Novembre 2022

Last year, dott. Giorgio Del Signore, Bursar of the Alphonsian Academy, prof. Leonardo Salutati and myself launched a research project in the Academy entitled “The Governance of Change – at a time of ecological transition”. We had hoped to organize a summer school on this theme last July, but maybe we should have been more active in seeking participants – some very suitable applications did arrive but they were insufficient in number. Still convinced of the importance of on-going reflection on this matter, with their agreement, I am writing this post to present a new proposal to all interested parties. The idea is to create a kind of sub-blog within the blog of the Alphonsian Academy. The broad theme of the sub-blog remains the governance of change, meaning by this the way in which an appropriate response to the social and ecological crisis depicted in Laudato sì can be effectively organized and managed. This encyclical can be understood as a sort of manifesto regarding this response. The narrower focus of the sub-blog will be on the open ethical questions raised by Laudato sì. These questions need on-going reflection and a constant effort at deeper understanding. While welcoming contributions from all…

La “Transizione ecologica”: un progetto politico, economico, sociale e spirituale
Salutati / 16 Aprile 2021

La “Transizione ecologica”: un progetto politico, economico, sociale e spirituale In occasione della costituzione del nuovo governo guidato da Mario Draghi si è molto parlato di “Transizione ecologica”. In realtà dell’argomento ne parla da più di 10 anni Gaël Giraud, almeno da quando nel 2012 pubblicò a Parigi il suo “Illusion financière. Des subprimes à la transition écologique”, edito in Italia nel 2015 col titolo “Transizione ecologica. La finanza a servizio della nuova frontiera dell’economia” (EMI 2015). Padre Giraud è dal 2004 gesuita, ma è anche un economista di primo piano: chief economist dell’Agence Francaise de Développement; direttore di ricerche del Centre National de la Recherche Scientifique; membro del Centro di Economia della Sorbona-Laboratorio d’Eccellenza di Regolazione Finanziaria e della Scuola di Economia di Parigi. Attualmente è Research Professor & Director of the Georgetown Environmental Justice Program, alla Georgetown University di Washington dei Gesuiti. Il libro di Giraud prende le mosse dall’“infarto finanziario” del 2008 che ha generato una grave crisi finanziaria, rapidamente trasformatasi in recessione economica e poi in disoccupazione, scaricando su lavoratori e famiglie i costi maggiori. Il lavoro di Giraud ha vari meriti. Tra questi quello di rendere comprensibili gli aspetti più complessi dell’opaco mondo della finanza…