Commissione per la Promozione della Qualità (CPQ).

Promozione della Qualità

L’Accademia Alfonsiana, da sempre riconosciuta per il suo alto standard educativo, come tutte le Pontificie Università ha aderito al Processo di Bologna (www.bolognaprocess.it) che ha come fine la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento da parti degli alluni.

Per dare maggiore impulso a questo processo la Congregazione per l’Educazione Cattolica (CEC), nel 2005, ha chiesto a tutte le Università ecclesiastiche ed Istituti Superiori di creare al proprio interno una Commissione per la Promozione della Qualità (CPQ).

L’Accademia Alfonsiana fedele al suo spirito valuta il suo operato secondo le indicazioni dell’AVEPRO (Agenzia per la Promozione e la valutazione della Qualità), agenzia istituita dalla Santa Sede con il proposito di stimolare la qualità della ricerca e dell’insegnamento nelle istituzioni accademiche ecclesiastiche e valutarne la conformità con gli standard internazionali.

Accogliendo questa indicazione e in risposta a queste sollecitazioni, l’Accademia Alfonsiana dal secondo semestre dell’anno accademico 2006-2007, ha iniziato un percorso di riflessione critica su come poter rispondere al meglio alle sfide odierne alla luce delle indicazioni del processo di Bologna e in fedeltà creativa agli Statuti della stessa Accademia.

A tal fine ha costituito la Commissione per la Promozione della Qualità CPQ (inizialmente denominata commissione per l’autovalutazione), eletta dal Consiglio dei professori, così composta: tre professori, un esperto laico dell’area amministrativa, un membro esterno, nominato dal Moderatore Generale dell’Accademia Alfonsiana, un rappresentante degli studenti.

Allo stesso tempo ha stabilito i compiti precipui della CPQ:

  1. Valutare ed identificare gli strumenti per la qualità;
  2. Creare un database per guidare e compiere effettivamente il processo di autovalutazione dell’Accademia;
  3. Redigere un piano strategico istituzionale alla luce de sondaggi rilevati periodicamente.

 

L’Accademia effettua i suoi sondaggi online ed ha costituito sia una banca dati, ed ha stabilito una serie di procedure per effettuare la valutazione e il trattamento dei dati.

Questo processo di autovalutazione periodica – semestralmente per i corsi, e quinquennale per gli uffici e i docenti – viene fatto seguendo le indicazioni fornite dall’AVEPRO http://www.avepro.glauco.it/avepro/italiano/00000005_DOCUMENTAZIONE.html

Nel 2006-2011 è stato elaborato un primo Rapporto di Autovalutazione (RAV) dall’apposita Commissione per la Valutazione. Tale rapporto è stato consegnato all’AVEPRO l’11 aprile 2011 ed è stato accolto come corrispondente ai parametri suggeriti dalla stessa Agenzia.

Data la necessità di ulteriore sincronizzazione tra l’Accademia Alfonsiana e l’Istituzione incorporante (Pontificia Università Lateranense), la Commissione per l’Autovalutazione ha dapprima prodotto un Addendum al RAV del 2011 di 90 pp. (settembre 2015) e, successivamente, su richiesta delle Autorità Lateranensi, ha effettuato una fusione dei due testi (dicembre 2015).

Tale RAV è stato consegnato all’AVEPRO a febbraio 2016 come parte integrante del Rapporto della Pontificia Università Lateranense nella quale l’Accademia Alfonsiana è incorporata.

A maggio 2016 l’Accademia ha ricevuto la visita esterna di valutazione da parte dell’AVEPRO. Successivamente a questa visita, nel dicembre 2016, è stato reso pubblico il Rapporto della Commissione esterna di valutazione http://www.avepro.glauco.it/avepro/allegati/864/Rapporto%20di%20valutazione%20PUL.pdf

Alla luce della relazione dei visitatori esterni il Consiglio dei professori ha creato un’apposita Commissione per l’Attuazione (Implementation Committee) che ha elaborato un Piano di Miglioramento della Qualità per gli anni 2016-2021 in collaborazione con i Segretari di tutte le Commissioni dell’Accademia, gli Ufficiali di primo grado dell’Istituzione e la partecipazione attiva del rappresentante degli stessi studenti che si è fatto portavoce del corpo studentesco.

 

La Commissione per la Promozione della Qualità dell’Accademia Alfonsiana è composta dai seguenti membri:

Prof. Antonio Fidalgo (Segretario), Proff. Aristide Gnada e Edmund Kowalski, Dott.ssa Stella Padelli, Un delegato del Moderatore Generale, Rev. P. Rogério Gomes e un delegato degli studenti, Rev. Don Gennaro Busiello

34691612366_130ebb040e_h 34731590355_30a4d70743_h
Docenti-Valutazioni semestrali Rapporti Accademia Alfonsiana

 

Rapporto di valutazione esterna dell’AVEPRO

Links suggeriti:

Avepro Web Site AVEPRO

www.avepro.va

.

.