docenti

Micallef René

Area Riservata al Professore: Valutazioni corsi

Professore invitato
Teologia morale sistematica
Pontificia Università Gregoriana
Piazza della Pilotta, 4 – 00187 Roma
☎ 06.670.152.15 (Ufficio) • 06.670.152.65 (Stanza)
✉ micallef@unigre.it
unigre.academia.edu/ReneMMicallef

 

M4910-19B    Etica delle politiche per l’immigrazione [SO]

Obiettivo: 1. Analizzare eticamente i discorsi attuali intorno all’immigrazione fatti nella società civile e negli ambiti politici, alla luce della Dottrina sociale della Chiesa e attraverso l’uso interdisciplinare delle scienze sociali. 2. Porre le basi filosofiche e teologiche necessarie per formare le coscienze e guidare l’attivismo sociale cristiano intorno a questo tema.

Contenuti: 1. La Dottrina sociale della Chiesa sull’immigrazione. 2. Uso delle scienze sociali per affrontare il tema: storia, etnografia, diritto, economia, sociologia, politologia, comunicazione sociale. 3. Posture filosofico-politiche. 4. Breve percorso biblico. 5. Teologia ecclesiale e pubblica dell’ospitalità.

Metodo: Lezioni frontali e letture scelte.

Bibliografia fondamentale: Pontificio consiglio per la pastorale per i migranti e gli itineranti, Erga Migrantes Caritas Christi 2-5, 2004; Castles S. – Miller M.J., L’era delle migrazioni, Odoya, Bologna 2012; Battistella G., “Diritto di migrare”, in Id. (ed.), Migrazioni. Dizionario Socio-Pastorale, San Paolo, Cinisello Balsamo, 2010, 430-433; Benhabib S., I diritti degli altri. Stranieri, residenti, cittadini, Raffaello Cortina, Milano, 2006. Letture fornite dal docente.

Uomini e animali – M. Faggioni – A. M. Giorgi

Uomini e animali
Per un’etica della relazione e dei destini comuni

 

Descrizione

Il volume affronta, dal punto di vista biblico ed etico, alcune questioni fondamentali sul rapporto tra uomini e animali. La prima parte prende in esame i racconti di origine e introduce riflessioni sul compito dell’uomo verso il creato, sul rapporto fra umanità e animalità e sui principi di un’etica ambientale cristiana. La seconda parte affronta la tutela della vita nella Bibbia, la presenza degli animali nella Scrittura e le questioni riguardanti l’etica animalista e l’uso degli animali a servizio dell’uomo. La terza parte, infine, si proietta all’eschaton e orchestra da diversi punti di vista l’idea che l’uomo porterà con sé nel Regno gli animali e l’intera natura creata.

Sommario

Introduzione.  I. La comunità del sesto giorno: uomo e animali nei racconti degli inizi.  II. Luci e ombre di una signoria.  III. Uomini e animali una difficile convivenza.  IV. Animali: compagni o schiavi?  V. Uomini e animali nella Bibbia.  V. «Ecco, io faccio nuove tutte le cose».  Preghiere.  Approfondimenti bibliografici su cristianesimo e animali.

Note sull’autore

Maurizio Pietro Faggioni, ordinario di Bioetica all’Accademia Alfonsiana di Roma e professore invitato alla Pontificia Università Antonianum e alla Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, è consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e della Congregazione per le cause dei santi. Consigliere del Tribunale della Penitenzieria Apostolica, è membro corrispondente della Pontificia Academia pro Vita. Membro del comitato scientifico della rivista Medicina e Morale, per EDB ha pubblicato La Maschera e il volto. Usi e abusi della chirurgia estetica (2017), Sessualità matrimonio famiglia (Nuova edizione 2017), La vita nelle nostre mani. Manuale di bioetica teologica (2016) e Bioetica e infanzia. Dalla teoria alla prassi (con Maria Luisa Di Pietro, 2014).

Anna Maria Giorgi è docente emerita di Sacra Scrittura all’Istituto superiore di scienze religiose «Santa Caterina» di Siena e nelle scuole di formazione teologica delle diocesi di Grosseto e di Massa Marittima-Piombino. In quest’ultima dirige l’Ufficio catechistico ed è responsabile della redazione diocesana del settimanale Toscana Oggi.