Alumni: Nomina Vescovo della Diocesi di Nova Friburgo (Brasile)

Alumni: Nomina Vescovo della Diocesi di Nova Friburgo (Brasile)

Fonte foto: https://cnbbleste1.org.br/

Fonte foto: https://cnbbleste1.org.br/

(Città del Vaticano, 6 maggio 2020) – Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi di Nova Friburgo (Brasile) S.E. Mons. Luiz Antônio Lopes Ricci, trasferendolo dalla sede titolare vescovile di Tindari e dall’Ufficio di Ausiliare dell’arcidiocesi di Niterói.

S.E. Mons. Luiz Antônio Lopes Ricci

S.E. Mons. Luiz Antônio Lopes Ricci è nato il 16 maggio 1966 a Bauru, nell’omonima Diocesi, nello Stato di São Paulo. Ha compiuto gli studi ecclesiastici a Marília: Filosofia presso il Seminario Provinciale Sagrado Coração de Jesus (1991-1993) e Teologia presso l’Istituto Teologico Rainha dos Apóstolos (1994-1997). Ha poi ottenuto la Licenza (1997-1999) e il Dottorato (2004-2007) in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana di Roma. Inoltre, ha frequentato il corso di post-dottorato in Bioetica presso il Centro Universitario São Camilo a São Paulo (2013-2014).

Il 10 luglio 1997 è stato ordinato sacerdote ed è stato incardinato nella Diocesi di Bauru, nella quale ha svolto i seguenti incarichi: Vice-Rettore e poi Rettore del Seminario della Provincia di Botucatu con sede a Marília-SP; Amministratore Parrocchiale di Senhor Bom Jesus do Mirante a Cabrália Paulista-SP e di Santa Maria a Piratininga-SP; Parroco di São Cristóvão a Bauru; Assistente Spirituale del Movimento Encontro de Casais com Cristo; Coordinatore diocesano di pastorale; Vicario Generale; Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori. Inoltre, è stato Professore e Direttore della Facoltà João Paulo II (FAJOPA) della Provincia Ecclesiastica di Botucatu con sede a Marília.

Il 10 maggio 2017 è stato nominato Vescovo titolare di Tindari ed Ausiliare dell’Arcidiocesi di Niterói, ricevendo l’ordinazione

Corona and the Crown of Thorns (I part)

 

As a seventy-seven- year old I am at high-risk from the Corona virus.  I would like to share some scattered reflections from my pastoral experience as a priest-moral theologian.

Epidemics since antiquity have always spread along trade routes with even more swiftly and dramatically in an age of globalization.  Despite the devastation, humanity has learned to overcome and not to succumb.  When the Black Death stuck in 1349 it took nearly half of Sienna’s population, leaving the walls of its new cathedral standing ‘in mid-air”.  Today, still unfinished, they have been absorbed as part of the cathedral’s history.  Since the Spanish flu just after World War I four great influenza epidemics have swept the world.   By the 1970ies scientists had vaccines for many extremely contagious diseases and predicted that epidemics might be consigned to the past.  They were quickly disillusioned by the arrival of AIDS, Ebola, Saas and now the Corona virus.  In fact, specialists kept warning that a tremendous outbreak was not just possible but highly likely and that we were medically and psychologically unprepared. (Continua a leggere)

(Fonte foto: Trapani oggi)

Alumni: Nomina Vescovo Coadiutore dell’Arcidiocesi Metropolitana di Agrigento (Italia)

 

(Fonte foto: https://www.sicilia24h.it/)

 

 

Il Santo Padre ha nominato Vescovo Coadiutore dell’Arcidiocesi Metropolitana di Agrigento (Italia), il Rev.do Monsignore Alessandro Damiano, del clero della diocesi di Trapani, finora Vicario Generale della medesima diocesi.

Rev.do Mons. Alessandro Damiano

Il Rev.do Mons. Alessandro Damiano è nato il 13 luglio 1960 a Trapani, nell’omonima provincia e Diocesi. Ha conseguito il diploma di tecnico commerciale nel 1979. Ha compiuto il cammino di formazione al sacerdozio nel Pontificio Seminario Romano Maggiore ed ha conseguito una Licenza in Teologia Morale presso l’Accademia Alfonsiana nel 1995 e la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Angelicum, in Roma, nel 2002.

È stato ordinato sacerdote il 24 aprile 1987 per la diocesi di Trapani.

È stato Parroco della parrocchia di Maria SS.ma di Trapani, in Rilievo, dal 1989 al 1998; dal 1995 è Docente stabile di Teologia Morale (fondamentale e speciale) presso l’Istituto di Scienze Religiose Sant’Alberto degli Abati, a Trapani; dal 1998 al 2003 Cancelliere di Curia e Direttore dell’Ufficio Catechistico diocesano; dal 2000 al 2005 Difensore del Vincolo nel Tribunale Ecclesiastico Diocesano; dal 2000 al 2003 Assistente Ecclesiastico Gruppo Scout Trapani 5; dal 2005 al 2009 Vicario Giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Diocesano e Parroco della parrocchia di Cristo Re, in Erice – Casa Santa; dal 2009 al 2012 Parroco della parrocchia Santa Teresa del Bambino Gesù e Maria SS.ma Ausiliatrice, a Trapani; dal 2013 è Giudice del Tribunale Ecclesiastico Siciliano e dal 2014 è Vicario Generale.