Majorano Sabatino

Area riservata al professore: Valutazioni corsi

majorano

Professore Emerito
Teologia morale sistematica
Accademia Alfonsiana
Tel.: 0649.490.320
e-mail: smajorano@alfonsiana.org

 

 

Nato a Morcone (BN) il 1° maggio 1944, professo CSSR il 29 settembre 1961, sacerdote il 16 luglio 1969,

Dopo gli studi filosofico-teologici presso lo Studentato Redentorista della Provincia Napoletana, ha conseguito la licenza in teologia presso la Pontificia Università “S. Luigi” di Napoli nel 1969 e il dottorato in teologia morale presso l’Accademia Alfonsiana di Roma nel 1977.

Dal 1977 è professore di teologia morale presso l’Accademia Alfonsiana; ne è professore ordinario dal 1996, vicepreside nel 1998-2001 e preside dal 2001 al 2007; .

Dal 2000 è Consultore della Congregazione delle Cause dei Santi e dal 2015 della Segreteria Generale del Sinodo.

Negli anni 1972-1975 è stato professore di teologia morale presso lo Studentato Redentorista della Provincia Napoletana.
Negli anni 1978-1982 è stato professore di teologia morale presso la Pontificia Facoltà Teologica “Marianum” di Roma.
Dal 1982 al 1993 è stato professore invitato presso la Pontificia Università Gregoriana (Istituto di scienze religiose) e presso la Facoltà di Teologia negli anni 2007-2010.
Dal 1988 al 1993 e poi dal 2011 al 2016 ha insegnato teologia morale nel seminario regionale di Chieti.
Dal 1989 è professore invitato presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.
Dal 1996 al 2016 è stato professore invitato presso la Pontificia Università Urbaniana.
Dal 2010 è professore invitato nel Seminario Regionale di Anagni (Roma).
Ha inoltre tenuto corsi presso diversi Istituti di Scienze Religiose (Istituto di Teologia a Distanza dell’Ut Unum Sint – Roma; Caymari – Roma; Caserta; Chieti; Formia; Piedimonte Matese; Spoleto; Velletri e Segni) e Scuole di Formazione Socio-politica (Caymari – Roma; Capua; Piedimonte Matese, Nocera Inferiore).

M3600-18B    Spirito e vita cristiana [FO]

Prof. Sabatino Majorano

Obiettivo: Alla luce dell’attuale “riscoperta dello Spirito” e del nuovo bisogno di spirituale, il corso approfondisce le categorie morali fondamentali in prospettiva pneumatologica, rileggendo le affermazioni fondamentali del Vaticano II e del magistero successivo.

Contenuti: 1. Le grandi linee dell’attuale riflessione pneumatologica in rapporto alla impostazione della proposta morale; 2. la struttura carismatica della persona in Cristo; 3. la coscienza come ascolto dello Spirito; 4. la “legge nuova” e il suo rapporto con i criteri morali oggettivi; 5. la dimensione pneumatica del discernimento morale.

Metodo: Lezioni frontali; analisi in gruppo dei testi magisteriali più importanti.

Bibliografia fondamentale: Angelini G. – Combi E. – Maggioni B., La cattiva fama della morale. Forma morale e forma spirituale: interpretazioni concorrenti della vita cristiana?, Glossa, Milano 2005; Credo nello Spirito Santo, G. Giorgio – M. Melone (ed.), EDB, Bologna 2009; Majorano S., «La teologia morale in prospettiva di spiritualità», in Lateranum 77/1 (2011) 135-155; Id., «La “vocazione alla santità”: un cantiere aperto», in “La vocazione alla santità”. Prospettive nel 50° della Lumen gentium, G. De Virgilio (ed.), Edizioni Rogate, Roma 2014, 107-122; «Spirito Santo e vita morale»in Studia Moralia 36/2 (1998) 325-521.

S3240-18A Nuova evangelizzazione e morale (S. Majorano) [FO]

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi