Freni, Cristiana

Area riservata al professore: Valutazioni corsi

freni

Antropologia sistematica ed empirica
e-mail: cristiana.freni@libero.it/freni@unisal.it

 

 

 

M5640-21A    La speranza come dimensione antropologica, tra anelito e approdo. Il viaggio dello Homo Sperans [FO]

Obiettivo: Il corso intende scavare nella dimensione antropologica della speranza. L’uomo sperimenta il limite dell’essere, ma è inabitato altresì dal dato dell’anelito, dell’oltre del limite. L’analisi si delinea nelle opere di diversi autori, che hanno esplorato il grande mistero dello Homo Sperans.

Contenuti: Il programma si articolerà secondo i seguenti punti: 1. La speranza approdante nella prospettiva di P. Claudel; 2. La possibilità della speranza in L. Pirandello; 3. La speranza disperata in H. Ibsen.

Metodo: Lezioni frontali, con lettura in aula delle fonti testuali che saranno parte imprescindibile della verifica d’esame.

Bibliografia fondamentale: Claudel P., L’Annuncio a Maria, BUR, Milano 2001; Pirandello L., Il fu Mattia Pascal, Mondadori, Milano 2002; Ibsen H., Spettri, BUR, Milano 2008

M5630-21B    L’essere umano tra con-centrazione e condizione esistenziale. Il paradosso dell’esistere [FO]

Obiettivo: Il corso intende esplorare le dimensioni metafisiche dell’essere umano pertinenti al suo status e modus-essendi. La con-centrazione quale culmine della persona, la condizione come limite e rilancio.

Contenuti: La con-centrazione come dimensione esistenziale; interiorità-autotrascendenza-spiritualità-personalità. La persona dall’uni-totalità alla pluri-totalità. La condizione come dimensione esistenziale: mondanità-comunicazione-sessualità-operatività-sofferenza-mortalità-speranza. L’analisi antropologica supporta il dibattito con l’etica nelle sfide drammatiche della contemporaneità.

Metodo: Lezioni frontali; letture mirate in alcune unità didattiche.

Bibliografia fondamentale: Palumbieri S., L’Uomo, meraviglia e paradosso. Trattato sulla costituzione, con-centrazione e condizione antropologica, C. Freni (ed.), Urbaniana University Press, Città del Vaticano 20122.