Fidalgo Antonio Gerardo

Area riservata al professore: Valutazioni corsi

fidalgo

Professore straordinario
Antropologia sistematica
Tel.: 0649.490.256
e-mail: afidalgo@alfonsiana.org

 

Religioso della Congregazione del Santissimo Redentore
Ha ottenuto la Licenza in Teologia Dogmatica nella Pontificia Università Gregoriana (1995) e il Dottorato in Teologia Dogmatica nella Pontificia Università Gregoriana (2004)
Professore straordinario presso l’Accademia Alfonsiana per l’Antropologia teologica.
Professore di vari specialità teologiche in diversi Istituti e Facoltà dell’Argentina (Ecclesiologia; Pastorale Fondamentale; Missionologia; Ordine e Ministero; Unzione e Penitenza; Antropologia teologica; Pastorale della Riconciliazione.
All’interno della Congregazione è Formatore; Rettore; Parroco; Consigliere provinciale; Segretario provinciale. Nella Chiesa: Coordinatore del ETAP, ossia del Gruppo dei teologi assessori della presidenza della CLAR (Conferenza latinoamericana dei religiosi) (2012-2014).

M3220-21A    Progetto di nuova umanità [FO, SO, BI]

Obiettivo: Sviluppare alcuni argomenti centrali dell’antropologia teologica evidenziando il progetto di Dio sull’umanità: formare una nuova umanità filiale e fraterna, sollevando alcuni contenuti classici in dialogo con le diverse impostazioni attualmente emergenti e le sfide della cultura contemporanea sulla persona e le sue diverse dimensioni.

Contenuti: La nuova umanità come vita secondo un’antropologia filiale/fraternale: 1. Dimensione mistica; 2. Dimensione psicologica; 3. Dimensione sociale, strutturale e sistemica; 4. Dimensione corporea e cosmica; 5. Dimensione dinamica e gratuita; 6. Dimensione estetica; 7. Dimensione morale.

Metodo: Lezioni frontali con supporto multimediale; discussione in aula con letture guidate di testi scelti.

Bibliografia fondamentale: Ruini C., La trascendenza della grazia nella teologia di San Tommaso d’Aquino, PUG, Roma 1971; Ganoczy A., Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto. Lineamenti fondamentali della dottrina della grazia, Queriniana, Brescia 1991; Ruiz De La Peña J.L., Immagine di Dio. Antropologia teologica fondamentale, Borla, Roma 1992; Colzani G., Antropologia cristiana. L’uomo: paradosso e mistero, EDB, Bologna 2000; Brambilla F.G., Antropologia teologica. Chi è l’uomo perché te ne curi? Queriniana, Brescia 2005; Siviglia I., Antropologia teologica in dialogo, EDB, Bologna 2007. Ulteriore bibliografia verrà indicata nel corso delle lezioni.

M3210-21B    Gesù Cristo fondamento della morale [FO, SO, BI]

Obiettivo: Presentare il rapporto fondamentale tra cristologia e morale a partire dall’analisi di diversi paradigmi cristologici.

Contenuti: 1. Introduzione: cristologia come fondamento della morale; 2. Parte biblica, Paradigmi: sinottico; paolino; giovanneo; 3. Parte storica: rapporto storico tra cristologia e morale; 4. Parte sistematica, paradigmi: trinitario; creazione-incarnazione; filiazione-mediazione; pasquale-redenzione; sequela-discernimento; libertà-verità; misericordia.

Metodo: Lezioni frontali con supporto multimediale; discussione in aula con letture guidate di testi scelti.

Bibliografia fondamentale: Capone D., «Cristocentrismo in Teologia morale», in AaVv., Morale e redenzione, EAA, Roma 1983, 65-94; Doldi M., Fondamenti cristologici della morale in alcuni autori italiani, Bilancio e prospettive, LEV, Città del Vaticano 2000; Tremblay R. – Zamboni S., Figli nel Figlio. Una teologia morale fondamentale, EDB, Bologna 2008; Tremblay R., Chiamati alla comunione del Figlio. Aspetti teologici e etici della vita filiale, LUP, Città del Vaticano 2016; Zuccaro C., Cristologia e morale. Storia. Interpretazione. Prospettive, EDB, Bologna 2003. Ulteriore bibliografia verrà indicata nel corso delle lezioni.

S3601-21A     Il concetto ‘persona’ in teologia. Approccio antropologico (A. G. Fidalgo) [FO, SO, BI]

S3300-21B      Rapporto tra cristologia e pneumatologia. Conseguenze per l’antropologia e l’agire morale. Studi di alcuni autori (A. G. Fidalgo) [FO]